Tutte le Marche
Barfood con carne fresca

In vacanza con Fido, il decalogo per essere pronti a viaggiare

In vacanza con Fido, il decalogo per essere pronti a viaggiare

Cominciano le prime giornate primaverili, ma soprattutto le prime gite fuoriporta, e la pianificazione delle vacanze estive: è il momento ideale per organizzare una borsa per il nostro amico a quattro zampe, con tutte le cose che non ci possiamo dimenticare!

1-Guinzaglio, collare/pettorina ma soprattutto non dimentichiamoci una museruola! Se stiamo pensando di andare in vacanza ricordiamoci che in alcuni posti è obbligatoria per legge (e sarebbe una buona idea far si che il nostro cane si abitui a indossarla prima del momento necessario);

2-Libretto sanitario delle vaccinazioni: portiamo il libretto delle vaccinazioni sempre con noi, potrebbe servire e ci potrebbe essere richiesto in alcuni luoghi, inoltre riporta tutte le vaccinazioni del nostro cane ed eventuali allergie;

3-Passaporto: se la vacanza è all’estero è meglio chiedere al nostro veterinario di fiducia almeno un mese prima! Il passaporto infatti è necessario per cani e gatti per viaggiare all’interno dei paesi della Comunità Europea, e per essere valido deve riportare una vaccinazione antirabbica valida da almeno 21 giorni. Inoltre il passaporto viene rilasciato dall’Ausl competente, per cui è meglio muoversi per tempo (se non l’abbiamo già);

4-Crocchette abituali! È vero che ci sono tanti negozi per animali, ma non tutti hanno le stesse marche a disposizione, soprattutto nell’immediato, e il cambio dell’alimentazione dovrebbe essere fatto sempre in maniera graduale, ancora di più se siamo fuori dall’ambiente abituale del cane, per evitare spiacevoli inconvenienti da stress.. quindi meglio partire con una scorta del cibo solito;

5-Ciotole: almeno due, una per l’acqua ed una per il cibo. Inoltre in commercio ci sono ciotole da viaggio ripiegabili, e borracce per l’acqua; a seconda della nostra destinazione può essere una buona idea dotarsi anche di una di queste. Ricordatevi che l’acqua è importantissima per i nostri animali, e lo è ancora di più d’estate, non dimenticate mai di lasciarla a disposizione del vostro amico, e se il viaggio è lungo prevedete almeno una sosta ogni 2-3 ore per farlo bere/sgranchire!

6-Trasportino da viaggio, e traversine per foderarlo; se il nostro amico a quattro zampe è abituato, il kennel potrà trasformarsi anche in un confortevole riparo che potrà servire da cuccia. Ricordiamoci infatti che per il nostro cane tutti i cambi dalla routine abituale possono risultare un pò stressanti, e magari in qualche caso la possibilità di restarsene tranquillo in kennel in attesa del nostro ritorno, potrebbe essere la soluzione migliore! In alternativa al trasportino in commercio ci sono teli che si possono applicare sui sedili posteriori della macchina, e speciali guinzagli che si possono agganciare come cintura di sicurezza, per viaggiare sicuri!

7-Antiparassitario: informiamoci sempre, chiedendo al nostro veterinario se l’antiparassitario che stiamo utilizzando è il più indicato per la nostra destinazione; a seconda della destinazione della nostra vacanza può essere una buona idea dotarsi anche di uno spray repellente per gli insetti.

8-Giochi preferiti, ossa masticabili per passarsi il tempo e/o kong; anche questi saranno un modo per far sentire a suo agio il nostro amico!

9-Sacchetti igienici per raccogliere le feci; è buona educazione, oltre ad essere obbligatorio! Se abbiamo un cane maschio ancora un pò "adolescente" esistono anche delle pratiche bottigliette d'acqua per diluire la pipì, in caso di marcatura in posti non proprio corretti.

10-Ultima ma importantissima: Valigetta per le emergenze! Possiamo chiedere consiglio al nostro veterinario di fiducia al momento di prepararla, comunque in generale non dovrebbero mancare pinzette per estrarre eventuali corpi estranei dalle zampe, bende, disinfettante e acqua ossigenata, cortisone iniettabile e pastiglie masticabili per la diarrea.. e se prende delle medicine ricordiamoci di prenderle su, e in scorta adeguata. Se stiamo andando lontano può essere utile avere anche il numero di telefono di un veterinario della zona (se dovesse servire, è meglio averlo sottomano)..

Buon Viaggio!

Rispondi

* Nome:
* E-mail: (Non pubblicato)
   Sito Web: (Site url withhttp://)
* Commento:
Inserisci codice